Millennials Italiani – identità sociale di una generazione incompresa e tradita

VERSIONE INTEGRALE – articolo pubblicato sulla rivista AIDP 2018

Il termine “millennials” è ormai entrato nel linguaggio corrente ma cosa si intenda con precisione per Millennials non è sempre così chiaro: chi siano realmente e cosa li caratterizza va oltre la semplice etichetta di “nativi tecnologici” e le implicazioni per il business sono importanti.

Lo dico subito: qualunque descrizione dei millennials che esordisce con “sono una generazione di…” o “i millennials sono choosy” va stroncata immediatamente, perché frutto di incompetenza, ignoranza e dell’arroganza di giudicare il prossimo senza conoscerlo. Vediamo quindi di fare un po’ di chiarezza, fornendo degli strumenti pratici anche per l’engagement dei candidati millennials: tema che non può essere ridotto ad una paginetta.

Per capire chi sono i millennials, dobbiamo ricordarci chi c’era prima di loro.


L’immagine ci mostra le date di nascita approssimative delle persone appartenenti alle varie generazioni, che poi hanno preso “coscienza” dalla fine dell’adolescenza in poi.

Continua a leggere “Millennials Italiani – identità sociale di una generazione incompresa e tradita”

TALENTS ENGAGEMENT: Sull’attrazione ed acquisizione dei talenti per le imprese italiane

Copia dell’articolo pubblicato sulla rivista di AIDP Italia 2018

http://www.aidp.it/hronline/2018/2/3/talents-engagementbr-sullattrazione-ed-acquisizione-dei-talenti-per-le-imprese-italiane.php

Da anni ormai il mondo imprenditoriale ed universitario hanno già messo in evidenza le best practices riguardanti la ricerca e selezione del personale: è ormai ben nota l’importanza di inserire risorse umane di valore secondo un’ottica quasi darwiniana di selezione del più adatto in termini di compatibilità con l’azienda, non solo per competenze ma anche per cultura e motivazioni, perché tali risorse sono una delle tre principali risorse per ogni business, assieme ai capitali ed ai beni materiali (come uffici e strumentazione per la produzione).

Quello che sta cambiando sono le modalità di ricerca e selezione del personale, influenzate dall’evoluzione socio-culturale: ormai in molti si pongono il problema di come attrarre (engagement) e mantenere (retention) le risorse umane ed in particolare i “millennials”, le ultime generazioni nate con lo smartphone e la tecnologia digitale in mano.

Continua a leggere “TALENTS ENGAGEMENT: Sull’attrazione ed acquisizione dei talenti per le imprese italiane”