ENGLISH VERSION

 

Sono psicologo del lavoro specialista nello sviluppo integrato delle Risorse Umane: un approccio sistemico che connette ed armonizza le macro-aree della Ricerca & Selezione, Formazione e Sviluppo Organizzativo (inclusive di coaching, head hunting, sicurezza, comunicazione, psicometria e parte psicologico-comportamentale di marketing, vendite ed acquisti) per conseguire l’incremento della performance del capitale umano, delle organizzazioni e delle vendite.

Opero come consulente HR indipendente in tutto il Centro-Nord Italia e all’estero, in collaborazione con agenzie di servizi alle imprese non concorrenti tra loro e ad alto posizionamento nei rispettivi ambiti, oltre che come docente ai master post-lauream della SIDA Group.

Supporto con successo PMI e grandi imprese operanti in più settori (ad es. metalmeccanico, hi-tech, fashion, luxury, oil & gas, alimentare etc). Ho lavorato per Great Wall Motors, il colosso cinese nel settore Automotive; Hera Comm e Acantho (oil & gas, ICT/TLC), Grantour & Rainbox (arredo di lusso); Skidata (hi-tech e access technologies); ThyssenKrupp Encasa etc.

In precedenza ho lavorato come HR Business Partner a Londra nel settore chimico & farmaceutico ed ancor prima come HR specialist nei settori commerciale, bancario, turistico e alberghiero, collaborando a progetti di ricerca scientifica sull’occupazione lavorativa e la produzione snella (metodo Toyota) ed operando in qualità di CTU/CTP (consulente tecnico) in occasione di processi civili riguardanti il lavoro e la sicurezza.

Ad oggi sviluppo in parallelo i seguenti progetti indipendenti:

  • la diffusione di Curriculum Vincente, il sistema organizzato di scrittura professionale ed utilizzo efficace del CV che sta aiutando sempre più persone a cambiare e ritrovare il lavoro
  • la localizzazione e diffusione in Italia di Lumina Learning, la suite di strumenti psicometrici di ultima generazione e ad alta precisione, realizzata in UK e pensata in modo specifico per le imprese e per lo sviluppo del capitale umano
  • lo sviluppo etico della industry 4.0 in Italia e la tutela dei posti di lavoro a fronte del cambiamento in corso in collaborazione con sindacati a livello nazionale.